Artigianato

Unioncamere Liguria promuove e valorizza le attività correlate al settore artigianato in collaborazione con Regione Liguria, il sistema delle Camere di Commercio liguri e le associazioni C.N.A. e Confartigianato Liguria.

 

OSSERVATORIO REGIONALE ARTIGIANATO

 

Istituito con la legge regionale 3/2003, è gestito, sulla base delle indicazioni della Commissione Regionale per l'Artigianato, da Unioncamere Liguria e le Associazioni Confartigianato Liguria e CNA Liguria.

Scopo dell'Osservatorio è quello di acquisire elementi informativi e conoscitivi del comparto artigiano attraverso la realizzazione di indagini volte ad approfondire i diversi aspetti di ogni analisi economica.

L'Osservatorio ha lo scopo di fotografare la situazione economica del settore in tutti i suoi aspetti, in modo da rendere il decisore in grado di assumere iniziative mirate a promuovere lo sviluppo delle imprese artigiane.

 

ULTIME RILEVAZIONI

 

 

ARTIGIANI IN LIGURIA

 

Sono circa 150 le imprese artigiane che hanno aderito al progetto del marchio “Artigiani In Liguria”. Unioncamere Liguria e il sistema camerale contribuiscono alla promozione e valorizzazione di tale marchio allo scopo di sostenere le attività artigiane della regione.

Questo marchio consente di far riconoscere e distinguere le botteghe e le lavorazioni artigianali liguri di particolare pregio e tradizione che si trovano nella nostra regione.

La Commissione Regionale per l'Artigianato, incaricata dalla Regione Liguria della realizzazione del progetto, ha individuato dieci settori artigianali di nicchia liguri, che rappresentano i più significativi ed antichi mestieri del territorio, conservati grazie alla professionalità degli esperti ed abili artigiani.

  • Ardesia della Val Fontanabuona
  • Ceramica
  • Cioccolato
  • Damaschi e Tessuti di Lorsica
  • Composizione floreale
  • Ferro battuto ed altri metalli ornamentali
  • Filigrana di Campo Ligure
  • Sedia di Chiavari
  • Velluto di Zoagli
  • Vetro

 

Per questi settori sono state scelte due tipologie di certificazione distinte: quella di prodotto, particolarmente legata al territorio in cui vengono realizzati e da cui prendono per trazione il nome, e quella di processo che tutela le fasi di lavorazione tradizionalmente svolta dagli artigiani liguri.

Le imprese artigiane che svolgono le lavorazioni sopra elencate, possono ottenere il marchio "Artigiani In Liguria", presentando alla Camera di Commercio competente per territorio la specifica richiesta di licenza d'uso del marchio.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.artigianiliguria.it