Enterprise Europe Network

LA RETE EUROPEA AL SERVIZIO DELLE PMI


COS’E’ E QUALI SONO GLI OBIETTIVI

Enterprise Europe Network (EEN) è la più grande rete europea di servizi creata dalla Commissione Europea per sostenere le Piccole e Medie Imprese nello sviluppo del loro potenziale di innovazione, nelle ricerca di  partner tecnologici e commerciali all’estero e nell’acquisizione di informazioni in tema di politiche e programmi di finanziamento comunitari. 

Creata nel 2008 e attiva in oltre 50 Paesi del Mondo, la rete opera in Italia attraverso sei consorzi interregionali.  Il consorzio competente per le imprese della Liguria è il consorzio ALPS, all’interno del quale Unioncamere Liguria e Regione Liguria (quest’ultima entrata a far parte della rete nel gennaio 2015), che rappresentano i punti di contatto per le PMI della nostra regione, operano congiuntamente a Camera di Commercio di Torino (coordinatore del consorzio), Unioncamere Piemonte, Regione Piemonte e Confindustria Piemonte, competenti invece per le regioni Piemonte e Valle d’Aosta.

 

I SERVIZI

Gli obiettivi della rete vengono perseguiti attraverso un’ampia gamma di servizi specialistici e gratuiti, in particolare:

1) promuovere la partecipazione delle Piccole e Medie Imprese alle iniziative dell’ Unione Europea attraverso:

  • Servizi Informativi sulle tematiche UE e sulle opportunità offerte dal mercato unico europeo
  • Servizi di Supporto alla presentazione di proposte progettuali europee
  • Servizi di Affiancamento alle imprese per favorirne la partecipazione alle consultazioni promosse dall’Unione Europea

2) aiutare le aziende a migliorare la loro competitività ed a confrontarsi in un contesto internazionale attraverso:

  • Servizi di Assistenza su norme e legislazione UE e proprietà intellettuale
  • Servizi di Sostegno per lo sviluppo di nuovi prodotti o processi e per l’implementazione ed il miglioramento delle strategie di internazionalizzazione
  • Servizi di Supporto per la partecipazione ad eventi b2b e missioni e per l’individuazione di partner commerciali all’estero

 3) sostenere i processi di innovazione e trasferimento tecnologico attraverso:

  • Servizi di Audit tecnologico
  • Servizi di Promozione e Valorizzazione dei risultati della ricerca
  • Servizi di Intermediazione per la partecipazione ad eventi internazionali di brokeraggio tecnologico e missioni aziendali e per la conclusione di accordi di trasferimento tecnologico
  • Servizi di ricerca partner internazionali per la partecipazione a progetti europei

Attiva con oltre 600 organizzazioni – Camere di Commercio, Poli Universitari  e Tecnologici,  Agenzie Regionali per lo Sviluppo, Centri di Ricerca ed altro ancora – e oltre 5.000 esperti professionisti, la rete raccoglie quotidianamente, su tutto il territorio coperto, profili di ricerca partner (collaborazioni commerciali, tecnologiche o proposte di partecipazione a progetti di ricerca in ambito europeo)

Le PMI della Liguria possono quindi promuovere la propria attività aziendale e le proprie competenze in ambito internazionale, richiedendo la pubblicazione del loro profilo aziendale e specificando il tipo di collaborazione che intendono offrire o ricercare, in particolare, collaborazione tecnologica  (accordi di licenza, di produzione, di servizi, accordi commerciali con assistenza tecnica, joint venture, ecc,) collaborazione commerciale (accordi di distribuzione, franchising, contratti di agenzia, ecc.) o ancora descrivendo una propria proposta progettuale per la quale ricercano partner esteri per costituire il consorzio.